ricerca

Parole In Circolo di Marco Mengoni testo e accordi

G
Credo che ognuno abbia il suo modo di star bene
In questo mondo che ci ha intossicato l’anima
         Em
E devi crederci per coltivare un sogno
Su questa terra spaventosamente arida
          C
Io l’ho vista sai la vita degli illusi
Con le loro dosi di avidità e superbia
            D
Che per combatterli ti giuro basta poco
Devi interdirli con un pò di gentilezza

Ad Occhi Chiusi di Marco Mengoni accordi e testo

CAPOTASTO I TASTO
G  C  G  C  D  C  G
                D        Em  D
Da quando ci sei tu
    C              G                   D      G
la luce del mattino ha più colori
               D        Em  D
e non mi sento più
      C             G               D
un piccolo silenzio fra rumori
      C                    G
dell'amore non so niente
    C             G
conosco solo te
         Em                      G
sei il confine della mia pelle e al di là
                           C            D
io penso che di più non c'è.

Il Posto dei Santi di Negramaro Accordi

A – A  Bm  E  A
       A
Ho leccato via il sale dagli occhi
per saperti più forte degli altri
        Bm
Ho nascosto le pieghe del nostro cuscino
perché tu non possa annoiarti
        E
Ho rubato l’odore dei sensi
ti ho sentito col naso che menti

Io Fra Tanti di Giorgia Accordi

D  E  C#m  A
          D                                   E
Come ero e come sono ora dove ero e come sento ora
C#m                                   A
lo so quello di cui ho bisogno lo so
           D
Come ero e so che posso ora
          E
e io ci spero in quello che amo ancora
C#m                                    A
lo so quando mi sento persa sola.
           D                                                     E
Come sarò  se ogni volta che riscrivo la mia storia

Dolore e Forza di Biagio Antonacci Accordi

Bm  F#m  C#  F#m
Bm                                                    F#m    
Spaccami amore mio non merito quel volo che hai dentro tu
                        C#    
Tu sei nella mia storia e lì ci starai
                 F#m    
Da qui a l'eterno
Bm                                           F#m    
Fammi del male tu se può servirti fallo perché tu puoi
                                C#    
M'aspetto il bello o il brutto perché a te
             F#m    
Ho preso tutto.
        F#m    
La natura che hai come muovi i tuoi occhi,
              Bm    
Quando prima mi parli quando dopo mi ascolti, 

Il Mio Giorno Più Bello Nel Mondo di Francesco Renga Accordi

CAPOTASTO AL IV TASTO 
 
A  Am G
A  Am G  D
Em                     G                                   Am
Ricomincia nella notte questa storia troppe volte
                                                     D
E ha tirato botte colpi bassi mentre vivo
                                                              G
Che mi tolgono il respiro e mi danno la certezza
                                  Bm                              Em
che mi ostinerò a mancarti senza raddrizzare il tiro
                                    G                                      Am
Quante volte avremmo detto con fermezza che tra noi era finita
                                             D
Da domani ricomincia un'altra vita

Postcards by James Blunt Accordi

E                    F#
Sunday sitting on your back porch
      B
And I came on with a couple of chords
         F#
And I played for you.
E                              F#
You let me keep you entertained
       B
With stories I exaggerate
             F#
That you know aren't true
                C#m
And as you sit there making daisy chains
Inizio Pagina Su Pagina Giù Fondo Pagina Auto Scroll Stop Scroll